GIORNI E ORARI D'APERTURA:
lunedì - martedì
pranzo (10:00 - 14:45)
mercoledì - sabato
pranzo (10:00 - 14:45)
cena (19:45 - 22:40)
domenica
(solo dicembre)
pranzo (10:00 - 14:45)

Dove siamo - vedi mappa
Dove siamo
(vedi mappa)

piatti tipici

frittedda di Gratteri (frittedda siciliana)

  • - 6 carciofi
  • - kg. 3 di fave fresche
  • - kg. 1 di piselli freschi
  • - olio extravergine di oliva
  • - cipolle
  • - sale
  • - pepe
  • - finocchietto selvatico o foglie di menta

Ricetta per 4 persone.

La frittedda non è, come si potrebbe pensare, una frittata, ma un piatto umido tipico del comune di Gratteri in provincia di Palermo.

Pulire i carciofi dalle foglie esterne più dure, tagliarli in quattro parti e tagliare la parte superiore delle foglie per eliminare le spine. Pulire fave e piselli. Far rosolare, in un tegame con un po' d'olio, la cipolla finemente tritata. Aggiungere fave, piselli e carciofi.
Cuocere allungando con acqua calda.
Una volta cotta far riposare e servire la frittella guarnita con della menta fresca. La menta può essere sostituita con il finocchietto selvatico da aggiungere, però, all'inizio della cottura.

Nota:
questa pagina contiene una ricetta tipica siciliana messe a disposizione dei visitatori del sito, non si tratta di un piatto presente nel menù della trattoria Ferro di Cavallo.
Per ogni esigenza particolare potete contattarci e faremo il possibile per accontentare le vostre richieste.