GIORNI E ORARI D'APERTURA:
lunedì - martedì
pranzo (10:00 - 14:45)
mercoledì - sabato
pranzo (10:00 - 14:45)
cena (19:45 - 22:40)
domenica
(solo dicembre)
pranzo (10:00 - 14:45)

Dove siamo - vedi mappa
Dove siamo
(vedi mappa)

piatti tipici

cartocciate catanesi

  • - gr. 600 farina manitoba
  • - gr. 400 farina 00
  • - gr. 400 prosciutto cotto
  • - gr. 500 mozzarella
  • - ml. 500 passata di pomodoro
  • - gr. 25 lievito di birra fresco
  • - gr. 150 strutto
  • - gr. 25 sale
  • - 2 uova
  • - ml. 500 acqua tiepida
  • - gr. 70 zucchero semolato
  • - latte
  • - olio extra vergine di oliva

Ricetta per 18 cartocciate.

Far cuocere brevemente la passata di pomodoro con l'aggiunta di poco sale. Una volta pronta mettere da parte; riporre ora lo strutto in una ciotola ed ammorbidirlo con un cucchiaio.
A questo punto procedere con la preparazione dell'impasto.

Iniziare sciogliendo il lievito in ml. 200 di acqua tiepida. Formare adesso una fontana con la farina ed aggiungere un po' per volta l’acqua con il lievito impastando nel frattempo con le mani e spostando, sempre poco a poco, la farina dai bordi verso l’interno della fontana. Continuare ad impastare aggiungendo quindi la rimanente acqua tiepida.
Aggiungere infine lo strutto già ammorbidito, lo zucchero ed il sale e continuare ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Coprire quindi l'impasto con un panno e lasciarlo riposare per circa 30 minuti in un luogo asciutto.
Trascorso questo tempo stirare l'impasto dopodiché coprirlo nuovamente e lasciarlo riposare per un'ora circa.
Non appena pronto, spolverizzare una manciata di farina su un piano da lavoro e stendere l'impasto con un matterello in modo da ottenere una sfoglia spessa almeno un paio di millimetri.

Tramite uno stampino circolare (una tazza, una ciotola, ecc.) di circa 15 centimetri di diametro tagliare la sfoglia ottenendo così le basi per le cartocciate.
Disporre al centro di ogni disco di pasta un po' di salsa di pomodoro, prosciutto e mozzarella. È possibile aggiungere alla farcitura altri ingredienti quali olive snocciolate, carciofi, melanzane, ecc.
Spennellare i bordi del ritaglio circolare con un'emulsione di uova e latte per poi chiuderlo piegandolo su se stesso e sigillandone i bordi con i rebbi di una forchetta.

A questo punto predisporre una teglia da forno con della carta forno ed adagiarvi le cartocciate. Dopo averne spennelato la parte superiore con la stessa emulsione di uova e latte precedentemente utilizzata infornare in forno preriscaldato a 200 gradi per 15 minuti circa tenendo d'occhio la cottura.

Una volta cotte lasciare raffredare e servire a temperatura ambiente.

Nota:
questa pagina contiene una ricetta tipica siciliana messe a disposizione dei visitatori del sito, non si tratta di un piatto presente nel menù della trattoria Ferro di Cavallo.
Per ogni esigenza particolare potete contattarci e faremo il possibile per accontentare le vostre richieste.