GIORNI E ORARI D'APERTURA:
lunedì - martedì
pranzo (10:00 - 14:45)
mercoledì - sabato
pranzo (10:00 - 14:45)
cena (19:45 - 22:40)
domenica
(solo dicembre)
pranzo (10:00 - 14:45)

Dove siamo - vedi mappa
Dove siamo
(vedi mappa)

piatti tipici

cotolette di melanzane panate e fritte

  • - 3 melanzane viola
  • - gr. 350 mozzarella (o scamorza)
  • - gr. 100 di acciughe sotto sale (o gr. 150 di prosciutto cotto a fette)
  • - 3 uova
  • - foglie di basilico fresco
  • - pangrattato
  • - sale
  • - olio extravegine di oliva

Ricetta per 4 persone.

Questa ricetta prevede la variante con acciughe o prosciutto cotto. Preparare una o l'altra versione (o entrambe) in base al proprio gusto. Anche per quanto riguarda il formaggio, è possibile utilizzare indifferentemente sia la mozzarella che la scamorza.

Pulire e pelare le melanzane dopodiché tagliarle a fette rotonde di circa 2 centimetri di spessore. A questo punto salare le fette e lasciarle scolare in un colapasta.
Per la versione con le acciughe, procedere con il lavare e diliscare il pesce per poi tagliarlo a pezzetti.
Lavare adesso le foglie di basilico e tagliare il formaggio a fette.
Una volta asciugate le fette di melanzane con un pannocarta procedere tagliandole orizzontalmente, facendo attenzione a non separare le due parti, in modo da creare una tasca all'interno della quale inserire il ripieno.
Inserire quindi del formaggio a fette, una o due foglie di basilico e qualche pezzo di acciuga (o una fetta di prosciutto cotto).

A questo punto far riscaldare l'olio in una padella antiaderente. Una volta portato a temperatura l'olio, passare le melanzane nell'uovo sbattutto e poi nel pangrattato, prestando attenzione affinché il ripieno non esca.
Adagiare le melanzane impanate nella padella rigirandole a metà cottura in modo che raggiungano un colore dorato uniforme.
Una volta cotte, trasferirle su un piatto con della carta assorbente e lasciare raffreddare brevemente.

Servire ancora calde.

Nota:
questa pagina contiene una ricetta tipica siciliana messe a disposizione dei visitatori del sito, non si tratta di un piatto presente nel menù della trattoria Ferro di Cavallo.
Per ogni esigenza particolare potete contattarci e faremo il possibile per accontentare le vostre richieste.