GIORNI E ORARI D'APERTURA:
lunedì - martedì
pranzo (10:00 - 14:45)
mercoledì - sabato
pranzo (10:00 - 14:45)
cena (19:45 - 22:40)
domenica
(solo dicembre)
pranzo (10:00 - 14:45)

Dove siamo - vedi mappa
Dove siamo
(vedi mappa)

piatti tipici

ciambelle fritte palermitane

  • - gr. 500 farina 00
  • - gr. 200 zucchero semolato
  • - gr. 50 strutto
  • - ml. 250 acqua
  • - gr. 30 lievito di birra
  • - gr. 10 sale
  • - olio per friggere

In una terrina amalgamare la farina, 100 grammi di zucchero, il sale e lo strutto a temperatura ambiente.
Incorporare il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida ed impastare versando la restante acqua un poco per volta fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Coprire ora l’impasto con un panno e lasciare lievitare per circa un’ora finché non sarà raddoppiato di volume.
Trascorso questo tempo, staccare dall’impasto dei tocchetti del peso di 50 grammi circa dandogli la forma di ciambella.
Lasciare quindi le ciambelle a lievitare ancora per un’ora circa.

Quando le ciambelle avranno raddoppiato le loro dimensioni, immergerle poco per volta in abbondante olio caldo a 170 gradi rigirandole quando necessario in modo da farle gonfiare e dorare uniformemente da entrambi i lati.
Una volta cotte, adagiare le ciambelle fritte su carta assorbente per alimenti in modo che perdano l’olio in eccesso.

Passare le ciambelle ancora calde nello zucchero semolato e servirle.

Nota:
questa pagina contiene una ricetta tipica siciliana messe a disposizione dei visitatori del sito, non si tratta di un piatto presente nel menù della trattoria Ferro di Cavallo.
Per ogni esigenza particolare potete contattarci e faremo il possibile per accontentare le vostre richieste.