GIORNI E ORARI D'APERTURA:
lunedì - martedì
pranzo (10:00 - 14:45)
mercoledì - sabato
pranzo (10:00 - 14:45)
cena (19:45 - 22:40)
domenica
(solo dicembre)
pranzo (10:00 - 14:45)

Dove siamo - vedi mappa
Dove siamo
(vedi mappa)

piatti tipici

anelli di calamari fritti

  • - gr. 500 di calamari freschi
  • - 2 uova
  • - farina bianca
  • - limoni
  • - sale
  • - olio extravergine di oliva

Ricetta per 6 persone.

Sciacquare i calamari sotto l’acqua corrente. Privare i calamari delle interiora e tagliarli in modo da ottenere degli anelli; prendere la parte lunga della testa e tagliarla in orizzontale.
E’ consigliabile, nel caso in cui non si sia particolarmente esperti, che questo tipo di operazione la esegua il pescivendolo di fiducia.
Sbattere due uova e unirvi gli anelli di calamaro e poi i tentacoli. Rimescolare e poi passarli nella farina bianca. Preparare una padella antiaderente e versare due dita d’olio.
Far surriscaldare, provare a tuffare una goccia di uovo sbattuto nell’olio, appena inizia a scoppiettare vuol dire che è pronto per iniziare la frittura. Adagiare il pesce nella padella. Attendere che si dori da tutte le parti facendo attenzione a rigirarlo.
Levare il pesce dalla padella trasferendolo su della carta assorbente. Servire ben caldo e irrorare con succo di limone.

Nota:
questa pagina contiene una ricetta tipica siciliana messe a disposizione dei visitatori del sito, non si tratta di un piatto presente nel menù della trattoria Ferro di Cavallo.
Per ogni esigenza particolare potete contattarci e faremo il possibile per accontentare le vostre richieste.