GIORNI E ORARI D'APERTURA:
lunedì - martedì
pranzo (10:00 - 14:45)
mercoledì - sabato
pranzo (10:00 - 14:45)
cena (19:45 - 22:40)
domenica
(solo dicembre)
pranzo (10:00 - 14:45)

Dove siamo - vedi mappa
Dove siamo
(vedi mappa)

piatti tipici

caponata di melanzane

  • - 4 melanzane
  • - gr. 200 olive
  • - gr. 50 capperi
  • - 2 grossi gambi di sedano
  • - 1 mestolo di salsa di pomodoro
  • - 2 grosse cipolle tagliate a fette sottili
  • - 1 bicchiere di aceto
  • - 1 cucchiaio di zucchero
  • - qualche foglia di basilico
  • - olio

Preparazione: 3 ore.
Tagliate a dadetti le melanzane e mettetele in una ciotola con acqua salata per 2 ore circa. Pulite il sedano e sbollentatelo in acqua salata per 5 minuti.
Mettete in una ciotola i capperi con acqua calda per togliere il sale e scolateli dopo qualche minuto. In una grossa padella mettete la cipolla con un po’ d’olio, assieme ai capperi e alle olive tagliate a pezzetti. Aggiungete la salsa se l’avrete pronta, oppure pelate quattro pomodori maturi, privateli dei semi e tagliateli a pezzetti. Mescolate con una paletta di legno e spegnete il fuoco quando si sarà formata una salsetta densa. In un’altra padella fate friggere le melanzane strizzate e asciugate accuratamente. Nello stesso olio fate friggere i gambi di sedano tagliati a tocchetti. Mettete le melanzane e i sedani fritti nella padella con la salsa, mescolate bene e fate amalgamare i sapori per 5 minuti sul fuoco basso.
Cospargete di zucchero, versate l’aceto e dopo qualche minuto spegnete il fuoco e coprite con il coperchio. La caponata è più buona fredda, servita in una ciotola di terracotta e guarnita con foglie di basilico.

Nota:
questa pagina contiene una ricetta tipica siciliana messe a disposizione dei visitatori del sito, non si tratta di un piatto presente nel menù della trattoria Ferro di Cavallo.
Per ogni esigenza particolare potete contattarci e faremo il possibile per accontentare le vostre richieste.